Ralph Lauren - che cos'è il marchio?

hayffield l 9dlocfyg0 in unsplash

Ralph Lauren

Quando si pensa alla guida del marchio Ralph Lauren, ci si è mai chiesti quale sia la differenza tra i due? Naturalmente ci sono molte somiglianze, dato che entrambi fanno parte del marchio Ralph Lauren, ma alcune differenze significative li distinguono. Questa differenziazione all'interno del marchio non è esclusiva dei marchi premium. Negli ultimi anni, Ralph Lauren ha ridotto il numero di etichette all'interno del suo marchio, combinandone alcune in un'unica etichetta. A volte non era chiaro a quali clienti si rivolgesse ciascun tag, quindi la fusione ha semplificato il processo. È stato travolgente anche aprire il sito web di Ralph Lauren e vedere diciassette diverse sottoetichette del passato. La maggior parte dei clienti non capisce nemmeno che il marchio ha diverse segmentazioni.

Nei 50 anni trascorsi dalla sua fondazione nel 1967, Ralph Lauren è stato riconosciuto come il creatore della quintessenza dello stile di vita americano. Il marchio ha utilizzato i modelli classici come base, ma li ha anche evoluti in linea con le tendenze emergenti. Il fatturato dell'anno fiscale 2017 è stato di 6,7 miliardi di dollari, con un calo di 10% rispetto al fatturato analogo generato nell'anno fiscale 2016. Nel maggio 2017. Ralph Lauren Corporation ha nominato Patrice Louvet presidente e amministratore delegato (CEO), in sostituzione di Stefan Larsson. Prima di entrare in Ralph Lauren, Patrice Louvet è stata Presidente del Gruppo Global Beauty di Procter & Gamble.

Vale la pena ricordarlo!

Ralph Lauren ha iniziato in modo modesto, lavorando da un cassetto dell'Empire State Building di New York e vendendo cravatte da uomo con il marchio Beau Brummell. Grazie a questo sostegno, Ralph Lauren si espanse rapidamente in un'intera linea di abbigliamento maschile, che Lauren chiamò "Polo", rendendo omaggio al suo amore per lo sport. In soli due anni, Ralph Lauren ottiene un proprio negozio nei grandi magazzini Bloomingdale's di Manhattan. Forte di questo successo iniziale, Ralph Lauren ha lanciato una collezione femminile completa e in seguito ha aperto il suo primo negozio a Rodeo Drive, nell'elegante Beverly Hills, il primo negozio indipendente per uno stilista americano. Oggi il Gruppo Ralph Lauren gestisce un totale di 17 marchi di moda e quattro marchi di lifestyle in 493 negozi a gestione diretta in 30 paesi. Ralph Lauren è noto soprattutto per la polo, il marchio più antico del suo portafoglio, Polo Ralph Lauren. Le linee di prodotti di Ralph Lauren coprono tutti i settori dell'abbigliamento di moda, tra cui abbigliamento maschile, femminile, orologi e gioielli da donna, abbigliamento per bambini e abbigliamento sportivo. L'identità distinta del look americano preppy e aspirazionale è così potente da essere ormai definita come un elemento chiave della moda americana. Con molteplici sottomarche sotto il marchio Ralph Lauren che si rivolgono a diversi segmenti di mercato, Ralph Lauren è diventato uno dei marchi di moda più forti al mondo. A differenza delle pratiche di branding tipiche dell'industria dei beni di consumo, la filosofia del branding nel settore della moda e dei beni di lusso è molto diversa.

Polo è cresciuta rapidamente negli anni '80 e '90, aprendo boutique negli Stati Uniti e all'estero. Nel 1986, Lauren ha aperto il negozio di punta della sua azienda nella Rhinelander Mansion di Madison Avenue a New York, che da allora è stata circondata da numerosi altri negozi Lauren. Dopo che Goldman Sachs ha acquistato più di un quarto della società a metà del 1990, Polo Ralph Lauren è stata quotata in borsa l'11 giugno 1997, con il simbolo RL. A ottobre 2015, il successo di Polo ha portato a Lauren una fortuna personale stimata in oltre 6 miliardi di dollari, collocando Lauren tra le 200 persone più ricche del mondo.

Sintesi

Sin dal suo lancio, il marchio Ralph Lauren ha sviluppato e reso operativa una strategia che attinge direttamente alle possibilità dell'oceano blu dell'industria della moda: un equilibrio tra haute couture (raffinatezza) e linee classiche (design e patrimonio). Combinando con successo identità nuove e design classici, Ralph Lauren ha mantenuto il suo appeal su un'ampia gamma di consumatori. Ralph Lauren ha costantemente sviluppato prodotti diversi a diversi livelli di prezzo per mercati diversi. Dall'abbigliamento agli accessori, dai profumi ai prodotti per la casa per uomo, donna e bambino a prezzi che vanno dalle decine di dollari alle migliaia. Ogni marchio Ralph Lauren avrà un cliente target, un mercato distinto e prezzi diversi per ogni marchio.

A metà del 1980 Lauren è stata sottoposta a un intervento chirurgico per rimuovere un tumore benigno dal cervello. Da allora ha finanziato numerose iniziative di ricerca e cura del cancro e nel 1989 ha co-fondato il Nina Hyde Center for Breast Cancer Research presso la Georgetown University. Utilizzando la sua considerevole fortuna, Lauren ha accumulato una famosa collezione di auto rare, tra cui una Mercedes-Benz Count Trossi SSK del 1930 nota come "Black Prince". Nel 2005, Lauren ha permesso alla sua collezione di essere esposta al Boston Museum of Fine Arts. Nel 2011, una selezione della sua collezione di auto è stata esposta a Parigi.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *