L'erba gatta: cosa vale la pena sapere su di essa?

gatto carino che mangia erba gatta fresca in un vaso

Erba gatta è una pianta che la maggior parte di noi associa ai gatti. Questo perché si ritiene che il suo odore caratteristico attira queste creature uniche. Se state pensando di piantare l'erba gatta nel vostro giardino, sarebbe bene imparare qualcosa su di essa. Vale la pena di conoscere le sue proprietà e i suoi requisiti. Allora saremo in grado di giudicare se si tratta di una pianta che vogliamo ammirare e coltivare.

L'erba gatta - informazioni chiave

Poche persone si rendono conto che l'erba gatta comprende una stretta 250 specie diverse. Tuttavia, nei paesi temperati ne esistono solo 24. L'erba gatta è una pianta perenne che, nelle giuste condizioni, può crescere fino a un metro di altezza. Ha un piccolo foglie verde chiaro. I fiori sono situati alle estremità degli steli e sono colorati viola. A causa delle numerose oli essenzialiL'erba gatta ha un profumo bellissimo e caratteristico. Si nota soprattutto nelle giornate di sole estivo. Per sentire l'aroma dell'erba gatta, basta schiacciare le sue foglie tra le dita e poi annusare la mano. Il profumo deve essere molto intenso.

Quali proprietà ha l'erba gatta?

L'erba gatta, detta anche erba nuda, si trova naturalmente in Polonia. Tuttavia, questa non è facilmente coltivabile nei giardini e sui balconi. L'uso più comune è L'erba gatta di Faassenche ha un aspetto attraente e un ottimo profumo. È questa pianta che acquistiamo per i nostri gatti, perché il suo profumo suscita effettivamente l'interesse dell'animale. Se ci interessano le proprietà erboristiche, dovremmo considerare l'erba gatta propriamente detta. Si trova principalmente in:

  • tannini
  • oli essenziali
  • amarezza

A causa del contenuto delle sostanze sopra citate, erba gatta propriamente detta possono essere utilizzati nella medicina naturale. La pianta si caratterizza principalmente per la sua azione antinfiammatorio e antimicrobico. Di conseguenza, può essere utile per combattere vari tipi di infezioni e infiammazioni croniche. Anche l'impianto non può essere negato attività diureticoche permette di eliminare efficacemente le tossine dall'organismo. Come si è scoperto, anche l'erba gatta presenta alcune proprietà calmanti. Può quindi rivelarsi utile nel trattamento di lievi stati di eccessiva tensione emotiva.

Requisiti e coltivazione

Se desiderate coltivare l'erba gatta in giardino, puntate sul già citato L'erba gatta di Faassen. Si caratterizza per le sue proprietà estremamente decorative. Questo impianto dovrebbe essere dotato di posizione soleggiata. È improbabile che si senta molto a suo agio all'ombra e può fiorire meno abbondantemente. Per quanto riguarda il substrato, deve essere fertile e permeabile. La pianta può essere messa direttamente nel terreno, ma possiamo anche piantarla in un vaso. In questo modo potrete posizionare l'erba gatta sul terrazzo o sul balcone. È bene potare regolarmente la pianta, soprattutto dopo la fioritura. Così facendo, molto probabilmente fiorirà di nuovo. Ricordate che l'erba gatta è particolarmente dannosa per le innaffiature eccessive. Innaffiate con cura, soprattutto se la pianta è piantata in vaso.

Usi dell'erba gatta

Come già detto, l'erba gatta può essere utilizzata in erboristeria. A questo scopo, tuttavia, è particolarmente adatto erba gatta propriamente detta. Tuttavia, a scopo ornamentale viene utilizzato L'erba gatta di Faassen. Se vogliamo preparare un infuso di questa pianta, possiamo recarci in erboristeria. È possibile acquistare l'erba gatta essiccata, che può essere utilizzata come base per un infuso salutare. Se volete un'erba gatta ornamentale, recatevi in un centro di giardinaggio, dove la troverete sicuramente. Le foglie secche di erba gatta ornamentale possono essere inserite nel nostro cuscino. Molte persone trovano la fragranza emessa da questa pianta estremamente rilassante. Aiuta ad alleviare problemi di sonno come l'insonnia, ad esempio. Tuttavia, è necessario cambiare di tanto in tanto la pianta essiccata, in modo che il profumo abbia ancora la giusta intensità.

L'erba gatta attira davvero i gatti?

Si parla molto del fatto che l'erba gatta sia una specie di farmaco felino. Tuttavia, quanto c'è di vero in questo? È una domanda che si pongono soprattutto i proprietari di gatti. In effetti, si possono osservare comportamenti insoliti in questi animali se si trovano in prossimità di letti di erba gatta. Il più delle volte ci si rotolano dentro e lo mordono. A volte fanno le fusa a voce molto alta. Come si spiega questo comportamento? La risposta non è così complicata come si potrebbe pensare. Ebbene, la pianta contiene una sostanza chiamata nepetalattone. L'odore di questo composto ricorda in modo ingannevole quello delle sostanze secrete dai gatti. feromoni. Non c'è da stupirsi che gli animali si sentano estremamente a loro agio con l'erba gatta. Sono comuni anche i giocattoli per questi animali con l'aggiunta di foglie e fiori essiccati di questa pianta unica. Sono reperibili in quasi tutti i negozi di animali. Può anche essere una buona idea preparare da soli questi giocattoli, a patto che l'erba gatta cresca nel vostro giardino.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.