Tappetini sensoriali: perché averne uno?

I tappeti sensoriali sono un ottimo modo per incoraggiare il bambino a esplorare e scoprire, aiutandolo al contempo a calmarsi e a rilassarsi.

A chi è destinato il tappetino sensoriale?

Un tappetino sensoriale è uno strumento educativo che può essere utilizzato per insegnare ai bambini le diverse consistenze, i colori e le forme. È anche un ottimo modo per aiutare i bambini a sviluppare la motricità fine. Il tappetino è solitamente composto da diversi pezzi rimovibili che possono essere disposti in qualsiasi ordine sul tappetino. Ogni pezzo ha una consistenza, un colore o una forma diversa.

Un tappetino sensoriale è un tappetino che può essere utilizzato per diversi scopi. Può essere utilizzato principalmente per aiutare i bambini con Disturbo da Elaborazione Sensoriale (SPD) a sentirsi più a proprio agio nell'ambiente in cui vivono e per fornire loro l'accesso alle informazioni di cui potrebbero avere bisogno. Può anche essere usato per calmare un bambino che si sente sopraffatto o stressato. Infine, può servire come strumento per aiutare a concentrare ed esercitare l'attenzione, fornendo stimoli stimolanti.

Scopri quanto costa un tappetino sensoriale

Il prezzo di un tappeto sensoriale varia da circa 100 a 300 sterline. Le differenze di costo sono dovute a una serie di fattori quali le dimensioni, il materiale e la costruzione. Alcuni tappetini sono semplici, mentre altri sono piuttosto complessi. Più funzioni ha un tappetino, più alto è il suo prezzo. Ad esempio, alcuni tappetini sono dotati di diversi extra che offrono al bambino esperienze diverse. Altri extra includono musica o luci integrate.

Come scegliere il miglior tappetino sensoriale?

Nei negozi sono disponibili diversi tappeti sensoriali che forniscono diversi tipi di stimolazione. Per esempio, ci sono quelli che hanno texture e motivi complessi che aiutano a sviluppare l'interesse visivo e tattile. Altri possono essere riempiti con sacchi di fagioli o altri oggetti che incoraggiano il movimento e l'esplorazione. Altri ancora emettono suoni o profumi che possono stimolare i sensi dell'udito e dell'olfatto. In definitiva, il tipo di tappetino sensoriale da scegliere dipende dalle esigenze e dalle preferenze individuali del bambino. In generale, ci sono molte opzioni per soddisfare un'ampia gamma di esigenze. Vale la pena di sfogliare il catalogo.

Come posso utilizzare un tappetino sensoriale per giocare con il mio bambino?

Un tappetino sensoriale può essere un'ottima aggiunta al gioco a terra. Cercate tappetini con texture e colori diversi, con caratteristiche come specchi e giocattoli incorporati. Mentre il bambino afferra e tocca le diverse superfici, aiutatelo a identificare ciò che sta provando: morbido, peloso, rugoso ecc. Se c'è un giocattolo attaccato al tappetino a portata di mano, guidiamo le manine verso di esso in modo che possano scoprire il funzionamento e il suono del giocattolo.

I migliori tappeti sensoriali per aiutare i bambini a calmarsi e a concentrarsi

Un tipo di tappetino sensoriale disponibile nei negozi è quello tattile. Esempi di tappeti tattili sono: tappeti con elementi di erba, tappeti fatti di pluriball, tappeti con pelliccia, ecc.

Un altro tipo di tappetino sensoriale disponibile nei negozi è quello visivo. Spesso sono caratterizzati da un'estetica piacevole e da immagini che possono aiutare a calmare o distrarre i pensieri del bambino. Le caratteristiche tipiche dei tappeti visivi sono: forme geometriche, scene/pattern della natura, colori/forme che si ripetono.

Un altro tipo di tappeti sensoriali è quello a luce infrarossa, che utilizza LED che emettono onde infrarosse nel corpo per alleviare il dolore favorendo la circolazione sanguigna e il rilassamento, oltre a fornire un effetto calmante mentale.

Tappeto sensoriale fai da te: come creare da soli un'attività divertente e stimolante per il vostro bambino?

I tappeti sensoriali possono essere un'ottima aggiunta alla stanza del bambino, offrendo un luogo sicuro e confortevole per giocare. Sono anche relativamente facili e poco costosi da realizzare da soli.

Se siete alla ricerca di un progetto fai-da-te facile e divertente che offra al vostro piccolo infinite ore di esplorazione sensoriale, non cercate altro che il tappetino sensoriale fai-da-te. Il tappetino autocostruito è ideale per i neonati e i bambini che stanno lavorando sulle loro capacità motorie, nonché per i bambini più grandi con disturbi dell'elaborazione sensoriale. Può essere adattato alle esigenze e agli interessi di ciascun bambino. È un ottimo modo per incoraggiarli a esplorare, fornendo al contempo uno spazio sicuro per cadere se necessario. Ecco come realizzare un tappetino sensoriale fai da te.

  1. Iniziate scegliendo alcuni materiali di consistenza diversa che pensate possano piacere al vostro bambino. Feltro, pelliccia finta, blocchi di schiuma morbida potrebbero essere buone idee. Siate creativi e divertitevi: le possibilità sono infinite.
  2. Tagliate ogni tessuto in piccoli pezzi o strisce in modo che si adattino comodamente ai normali tappetini che coprite (li trovate nella maggior parte dei negozi nella sezione dedicata ai bambini).
  3. Disponete tutti i pezzi su uno dei tappetini nel modo che più vi aggrada. Una volta sistemato tutto nel modo desiderato, fissate il tutto con nastro adesivo, colla o qualsiasi altra cosa vogliate (assicuratevi che non sporgano bordi taglienti!).
  4. Aggiungete altri extra, come luci a LED e altro ancora. Assicuratevi che i pezzi siano adatti all'età del bambino.

Altri articoli interessanti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.